I fratelli di Árpád

Appunti di storia del calcio europeo attraverso la vita di alcuni protagonisti

"I fratelli di Árpád" è il nuovo romanzo storico di Biagio Angrisani, giornalista del Corriere dello Sport-Stadio. È un viaggio nel tempo. Dall'Ottocento alla prima metà del secolo breve. In Europa, vicino ad alcuni dei suoi grandi fiumi. In Europa, vicino ad alcuni suoi grandi fiumi. Correndo dietro un pallone cucito a mano. Il progredire della passione di massa per il football. Storie intrecciate, sovranazionali e a volte vissute anche con le divise di guerra. Olimpiadi, campionati del mondo, sfide senza fine. I maestri inglesi, i titoli italiani, l'eleganza del palleggio magiaro. Dall'Europa delle monarchie con la unica Grancia repubblicana alle spietate dittature. I campionati russi durante la Rivoluzione d'Ottobre. Dall'internamento dei nemici durante la Prima guerra mondiale alle camere a gas della Seconda. Il calcio vissuto come una narrazione collettiva con risultati finali condivisi, se omologati.L’opera si arricchisce della prefazione del direttore Italo Cucci.

ISBN: 9788898660223ebook

Anno: 2015

Genere: Romanzo storico

E-book

€ 4.90

Volume

€ 15.00